Il Lupo espugna Avezzano. Vastogirardi da urlo: da 1-3 a 5-3

REDAZIONE

Due vittorie e una sconfitta nella prima giornata di campionato. Il Campobasso, grazie a un gol messo a segno da Brenci a metà ripresa, riesce a violare il difficile campo di Avezzano iniziando nel migliore dei modi. Prestazione positiva messa in campo dai rossoblù di Cudini: un paio di buone occasioni nitide nel primo tempo, altrettante nel secondo e la zampata del centrocampista. Gli abruzzesi hanno provato a riprenderla nel finale costruendo con Franchi le opportunità migliori. In festa i circa 150 tifosi al seguito.
Un successo d’altri tempi quello conquistato dal Vastogirardi a Notaresco. Rocambolesco quanto spettacolare 5-3 finale venuto fuori al termine di una gara che ha detto tutto e il contrario di tutto. Pensare che a un quarto d’ora dal termine il punteggio era fissato sul 3-1… Poi l’incredibile rimonta gialloblù e gli abruzzesi vengono letteralmente travolti dalla valanga di gol ospite. A segno per gli altomolisani con una doppietta a testa Kyeremateng e Fatone e rete di Pettrone.
Perde invece in casa l’Olympia Agnonese che deve arrendersi al Montegiorgio. I marchigiani sfruttano al meglio il gol timbrato da Nepi dopo la mezz’ora. Lo stesso attaccante sfiora anche il raddoppio. Scarsa la reazione granata: nella ripresa il taccuino resta praticamente vuoto nella delusione dei tanti spettatori presenti al “Civitelle”.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com