Il Governo ha rifinanziato la Cigs per le aree di crisi complesse, Fanelli: «Subito l’attuazione per i lavorati della Gam»

«Il Governo – ha scritto il capogruppo Pd in consiglio regionale – ha rifinanziato la Cassa Integrazione Straordinaria per i lavoratori delle aree di crisi complesse, tra i quali rientrano anche quelli della Gam.

Questo il testo della legge finanziaria approvata il 30 dicembre scorso (la n. 234 – comma 127):

“Al fine del completamento dei piani di recupero occupazionale di cui all’articolo 44, comma 11-bis, del decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 148, sono stanziate ulteriori risorse per un importo pari a 60 milioni di euro per l’anno 2022, a valere sul Fondo sociale per occupazione e formazione di cui al comma 122, da ripartire tra le regioni con decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali, di concerto con il Ministro dell’economia e delle
finanze. Le predette regioni possono destinare, nell’anno 2022, le risorse stanziate ai sensi del primo periodo alle medesime finalità di cui all’articolo 44, comma 11-bis, del decreto legislativo n. 148 del 2015, nonché’ a quelle di cui all’articolo 53-ter del decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50, convertito, con modificazioni, dalla legge 21 giugno 2017, n. 96″.

Mi auguro che la Regione Molise – ha concluso la Fanelli – non faccia trascorrere troppo tempo per chiederne l’attuazione, visto che, al massimo nel prossimo mese di marzo, il Ministero provvederà ad emanare il decreto di ripartizione.»