Il Covid non ferma il turismo, l’estate si chiude col segno positivo

Il turismo riparte in basso Molise dove, nonostante il Covid la stagione estiva si è conclusa con un segno positivo. A tirare le somme è stata la GSTravel che, assieme alle altre compagnie, si è occupata dei trasferimenti alle Tremiti. “Quella che si è appena conclusa è stata una stagione importante. Siamo partiti sin da subito con le dovute precauzioni per contrastare l’eventuale esposizione a potenziali pericoli dovuti al contagio dei nostri dipendenti e delle nostre famiglie, sia per la paura di un ulteriore blocco dell’attività a causa della pandemia, ma nonostante tutto siamo riusciti a portare a casa un risultato che sembrava irraggiungibile. Vogliamo cogliere l’occasione per ringraziare i 29 mila i passeggeri che ci hanno scelto”. Oltre il collegamento da Termoli alle Isole Tremiti dal 26 giugno al 13 settembre, e al viaggio promozionale da Vieste alle Isole Tremiti, effettuato nei giorni 14 e 15 settembre con un grande riscontro positivo, per i mesi di settembre e ottobre era in programma la tratta da Termoli alla Croazia, che a causa di un picco di casi Covid-19, ha visto la GsTravel costretta a sospendere, per poter salvaguardare la salute e la sicurezza dei passeggeri. Altro evento che ha suscitato successo, sullo sfondo delle Isole Tremiti, sono le riunioni di lavoro, conferenze e business meeting, svolte a bordo. Il tutto supportato da adeguate attrezzature tecniche come schermo per proiezioni, impianto audio, filodiffusione e microfoni. La GSTravel è già a lavoro per pianificare la stagione estiva 2021, per accompagnarvi nelle più belle destinazioni italiane e croate.

Fpin