Il Consiglio dei Ministri boccia l’istituzione della Commissione sulla criminalità

In esame ventisette leggi delle Regioni e delle Province autonome

Risparmio Casa 2

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie Erika Stefani, ha esaminato 27 leggi delle Regioni e delle Province Autonome e ha deliberato di impugnare la legge della Regione Molise n.9 del 10 dicembre 2018 recante “istituzione di una Commissione consiliare speciale, a carattere temporaneo, di studio sul fenomeno della criminalità organizzata in Molise”, in quanto alcune disposizioni riguardanti i compiti e le facoltà attribuiti alla Commissione consiliare speciale di studio sul fenomeno della criminalità organizzata in Molise, invadono la competenza riservata allo Stato in materia di ordine pubblico e sicurezza, in violazione dell’art. 117, secondo comma, lettera h) della Costituzione.

Risparmio casa 3

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli