Il camerunense Moussadja Njambè firma coi Lupi

Attaccante classe 1998 proveniente dall'Alba Adriatica

E’ stata la più grande rivelazione del campionato abruzzese, oggi Moussadja Njambè è un calciatore del Campobasso. L’attaccante camerunense, classe 1998, ha brillato di luce propria con la maglia dell’Alba Adriatica mettendo a segno 12 gol accompagnati da 8 assist, numeri che hanno permesso ai rossoverdi di agguantare i play off.

Forza fisica e facilità di saltare l’uomo tra le sue caratteristiche principali che saranno messe a disposizione di mister Cudini. «Campobasso è una città che mi piace tanto – le prima parole di Njambè da nuovo Lupo rossoblu’ – mi piace l’ambiente, e so di essere arrivato in una grande società. Darò tutto me stesso per questi colori. Ho già parlato con il mister, lavorando con lui negli allenamenti spero di migliorare tanto».

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com