Il bilancio dell’Arma, reati e denunce: furti in calo del 40% (VIDEO)

Operazioni portate a termine con successo, controllo preventivo del territorio, supporto alla gestione della pandemia. Questi sono solo alcuni degli aspetti, relativi al 2020, iillustrati da Colonnello Emanuele Gaeta questa mattina, mercoledì 13 gennaio, presso il comando provinciale di via Mazzini. Dall’analisi effettuata emerge un incremento determinante del controllo qualitativo e quantitativo del territorio. Nel solo 2020 sono state controllate 180mila persone. C’è stato un calo generalizzato dei delitti pari al 20% con il 40% in meno dei furti. Quella effettuata dai militari dell’arma è stata una elevata attività preventiva. L’attenzione è stata inoltre focalizzata sulle diverse operazioni portate a termine per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti sul territorio (durante la conferenza stampa non è mancato il riferimento all’operazione Piazza Pulita che ha portato all’adozione iniziale di ben 39 misure cautelari) . Attività che continueranno senza sosta anche nell’anno appena iniziato.