Il 5 e 6 agosto due serate in Piazza a Pietracatella. Il 7 agosto concerto di Fiordaliso

Ha preso ufficialmente il via il calendario delle manifestazioni culturali ed artistiche estive a Pietracatella. Questo fine settimana il clou degli eventi per i festeggiamenti del Santo Patrono. 

Si parte da venerdì 5 agosto, alle ore 22 con lo spettacolo teatrale “Non ti pago” di E. De Filippo, con libero adattamento del prof. Donato Angiolillo, che vedi interpreti attori locali del gruppo teatrale “Pietracatella ’90”. L’opera di De Filippo, scritta nel 1940, si accosta a quella crisi tanto descritta da Luigi Pirandello, del quale De Filippo fu amico, allievo e grande simpatizzante. In essa troviamo quella che potremmo chiamare come la sintesi della commedia napoletana di Eduardo e del dramma pirandelliano; la descrizione del piccolo borghese ripulito, padre di famiglia, e quegli innesti di linguaggio e cultura propri del dialetto e delle credenze popolari. Buon senso e superstizione, ragione e credenza, s’innestano nella storia raccontata. E quale potrebbe essere il perno di tutta la trama se non la classica giocata al lotto a fare del personaggio Ferdinando Quagliuolo un individuo puramente corroso e figlio della crisi sociale del tempo?. 

Sabato 6 agosto, sempre in piazza S. Maria, lo spettacolo di burattini di Adriano Ferraiuolo, maestro e burattinaio, figlio di Francesco Ferraiolo. Da oltre centocinquant’anni, la famiglia Ferraiolo, porta avanti l’arte dei burattini, la più antica del mondo. Attesi grandi e piccini per vari spettacoli.

Infine domenica 7 agosto il clou della tre giorni con il concerto (gratuito) di Fiordaliso, unica data del tour in Molise.

Ad organizzare le manifestazioni la Parrocchia ed il Comitato festa, che invitano tutti a partecipare.