Hidro Sport sempre protagonista

Nuoto: 3° Coppa Tokyo, ancora un “pass” per gli Italiani. Claudia De Tullio ottiene la qualificazione per gli “italiani” nei 100 rana

Non finisce di stupire la compagine giallo-blu che si dimostra in costante crescita tecnica e prestativa andando a bersaglio anche con la sua giovane protagonista di giornata. Claudia De Tullio, classe 2007, è l’ultima, in termini cronologici, ad aggiungersi alla già numerosa schiera di compagni di squadra che hanno già staccato il “pass” per i prossimi Campionati Italiani giovanili di Riccione.

Con una gara lanciata all’attacco già al passaggio dei 50 metri ferma il cronometro a 1’17”22, oltre 2 decimi al di sotto del limite richiesto e diventa così la settima rappresentante giallo-blu ad accomodarsi al tavolo dei protagonisti della manifestazione più importante e prestigiosa dell’intera stagione indoor.

Oltre alla De Tullio hanno ben figurato nel settore femminile le altre atlete presenti, in grado di spostare ancora più avanti i loro primati personali e dar seguito in tal modo al loro percorso di crescita che si sta dimostrando validissimo e ben strutturato. Benedetta Di Nezza ben figura su 100, 200 e 400 SL così come sui 100 dorso; Chiara Storto ottiene crono di spessore nei 50, 100 e 200 SL.

Le altre giallo-blu presenti a questa gara si confermano a buoni livelli come nel caso di Benedetta Sangregorio, fresca anche lei della qualificazione ottenuta appena 7 giorni prima sui 200 dorso; Giorgia Picciano in ripresa dopo uno stop influenzale; buoni riscontri sono giunti anche da Vincenza Mastrangelo, Elisa Petti, Lorenza Miceli, Ludovica Ziccardi, Antonia Di Lena, Alisia D’agnone e Matilde D’errico.

Nel settore maschile progressi per Alessandro Catelli nei 50 SL e nei 200 rana; buone le prove anche per Adriano Carrino  nei 50 SL e nei 100 rana con i primati personali; Lorenzo Di Vico sui 50 e 200 SL si migliora ulteriormente; combattivo come sempre Andrei Iannantuono che si disimpegna bene nei 100 e 200 farfalla così come nei 200 e 400 SL. Una giornata ancora una volta positiva per i colori giallo-blu, in una manifestazione utile a fornire indicazioni sullo stato generale della formazione molisana che sarà largamente impegnata, da qui fino ai campionati Italiani di Aprile, pressochè tutte le settimane, alla continua ricerca di performances in grado di spostare più in avanti i limiti di ciascun atleta e provare a far crescere ulteriormente il numero di atleti in grado di misurarsi in palcoscenici sempre più prestigiosi.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com