Grazie a “I Soliti Sospetti” scopriremo il futuro sindaco di Termoli

Dal 29 aprile ogni giorno su quotidianomolise.com il format ideato da Antonello Barone

Keyser Söze si aggira indisturbato per le strade di Termoli. Sarà lui il futuro sindaco della città eppure nessuno conosce la sua identità. Ci sono solo “I Soliti Sospetti”: Angelo Sbrocca, Francesco Roberti, Nick Di MIchele, Remo Di Giandomenico, Marcella Stumpo, Antonio D’Ambrosio. Così non resta che interrogare tutti gli aspiranti consiglieri per cercare di comprendere dietro il volto di quale candidato sindaco si cela il nome del nuovo primo cittadino della città adriatica.

Liberamente tratto dal film cult del 1995 di Bryan Singer, che ha rivelato al grande pubblico il talento cinematografico di Kevin Spacey, il nuovo format web-tv ideato da Antonello Barone accompagnerà fino al voto del 26 maggio i lettori e gli utenti web del Quotidiano del Molise. “Interrogatori” serrati ai candidati consiglieri, uno per coalizione durante ogni puntata, riveleranno al pubblico orientamenti politici, ideali scelte amministrative, opinioni su temi locali e nazionali degli aspiranti futuri membri del Consiglio Comunale della cittadina adriatica. Oltre 150 “interrogatori” per aiutare gli elettori a scoprire prima degli altri chi sarà il futuro sindaco della città di Termoli.

“Dopo le fortunate esperienze dei format TelodoioilSindaco, Poltrone Roventi, Politicar e Tutti Candidati – commenta Antonello Barone, direttore di kcomunicazione – cerchiamo di offrire al pubblico con questo nuovo format uno strumento veloce e divertente per far conoscere gli aspiranti rappresentanti della comunità termolese. Con i tempi serrati imposti dai social daremo la possibilità ai candidati di raccontare la loro opinione e ai cittadini di farsi un’idea più precisa delle idee e delle proposte politiche e amministrative di chi si candida a governare la nostra città. Sempre convinti che un voto consapevole sia un voto più democratico. ”

Dunque non resta che guardare dal 29 aprile tutti i giorni su quotidianomolise.com le puntate e cercare di risolvere, prima degli altri, il “caso” della stagione.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli