Gravina ringrazia tutti e conferma: «Di Maio tornerà per il Corpus Domini»

«In questi giorni ho rilasciato tante dichiarazioni e ho provato a ringraziare tutti. Perché quando si vince, si vince tutti insieme». Così, il neo sindaco di Campobasso Roberto Gravina in un post su facebook. «Ringrazio i campobassani per la stima che mi hanno mostrato e non smetterò mai di farlo. Ma ci tenevo a spendere una parola per i ministri Luigi Di Maio, Elisabetta Trenta, Alberto Bonisoli che ci sono stati vicino e che continueranno a farlo, per i nostri portavoce in Parlamento che insieme a Luigi stanno pian piano, e non con poche difficoltà, provando a cambiare in meglio il Paese, per Consiglieri regionali che ascoltano costantemente le esigenze dei territori e dei Comuni molisani e che fanno il possibile, nonostante siano all’opposizione, per andare incontro alla volontà dei cittadini.
Quando la squadra è compatta sotto un simbolo che racchiude i valori fondanti dai quali siamo partiti e che continuano a rappresentare il nostro faro, anche gli approcci, le visioni e i metodi a volte eterogenei diventano un punto di forza. Queste elezioni hanno premiato il nostro lavoro dei 5 anni in Consiglio comunale, ma hanno anche confermato l’apprezzamento verso un MoVimento che per sua natura si evolve e conduce verso il cambiamento, adattandosi ad esso.
Grazie a loro, quindi, ai miei colleghi e amici che condividono con me i valori dell’onestà, della comunità, della democrazia diretta, della partecipazione, dell’ascolto, del bene comune, della rivoluzione culturale e gentile. Grazie perché anche di fronte ai sani confronti interni, ci ritroviamo poi sempre uniti dallo stesso sogno e dalla stessa visione di Città, di Regione, di Paese. Da un unico grande obiettivo: migliorare la qualità della vita di tutti.

Luigi Di Maio, come aveva promesso,  – conclude Gravina – tornerà a trovarci per vivere con noi la tradizione del Corpus Domini, e sono certo che tutti i portavoce del MoVimento 5 Stelle, ad ogni livello istituzionale, saranno sempre pronti a collaborare per aiutarci a realizzare la Campobasso che in questi anni e in questi ultimi mesi abbiamo disegnato insieme!».

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com