Grave infortunio sul lavoro, indaga la Procura

Un incidente sul lavoro si sarebbe verificato sabato mattina in un’azienda della zona industriale di Campobasso dove un operaio di 30 anni, intento a svolgere il suo quotidiano lavoro con un macchinario, sarebbe rimasto colpito da una scarica elettrica potentissima. La conseguente perdita di sensi avrebbe causato la pesante caduta a terra sbattendo con violenza la testa. Immediatamente chiamati i soccorsi che, giunti sul posto, hanno provveduto al trasporto al Cardarelli dove ora sarebbe ricoverato in gravi condizioni. Sul posto i Carabinieri del capoluogo che hanno provveduto al sequestro della sola stanza dove l’uomo presta lavoro in modo tale da accertare le cause della scarica elettrica ed evitare l’ingresso ad altri colleghi. Anche gli ispettori dell’Asrem hanno fatto visita ai locali dell’azienda, presumibilmente per verificare lo stato di sicurezza in atto nel momento dell’infortunio. La Procura di Campobasso che indaga sull’accaduto avrebbe aperto un fascicolo.

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com