Gli studenti dell’ex Geometra riprenderanno i rilievi della segnaletica verticale del centro murattiano della città

Grazie al protocollo d’intesa firmato in epoca pre-Covid dal Comune di Campobasso con l’Istituto Tecnico Pilla, indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio (ex Geometra) e il collegio dei geometri di Campobasso, riprenderanno dalla prossima settimana le attività degli studenti dell’Istituto Pilla indirizzo ITCAT, per il rilievo della segnaletica verticale del cento murattiano della città, il tutto a partire dai giorni di lunedì 11 e martedì 12 ottobre, in orario scolastico.

Grazie a questa intesa programmatica, gli studenti dell’Istituto Pilla di Campobasso indirizzo ITCAT, potranno tornare, dopo il periodo di pausa imposto dalla lunga emergenza pandemica, coadiuvati dai geometri iscritti al Collegio di Campobasso, ad effettuare il censimento della segnaletica stradale verticale di una parte del territorio comunale di Campobasso.

Un modello di collaborazione tra enti di diversa natura che ha obiettivi tecnici e che si prefigge come scopi l’attivazione delle fasi di censimento della segnaletica, la restituzione dei dati rilevati, la formazione del catasto e la redazione del piano di messa a norma e manutenzione programmata, per permettere così il miglioramento e l’adeguamento della segnaletica verticale lungo le strade oggetto dell’intervento.

Si tratta di una sperimentazione della filiera istituzionale corta tra enti territoriali, ordini professionali ed istituzioni scolastiche che permetterà al Comune di Campobasso di poter adempiere agli obblighi di creazione e gestione dell’anagrafica stradale verticale.