Giovedì arriva il Giro d’Italia in città, chiuse tutte le scuole

CAMPOBASSO
Giovedì arriva la carovana rosa in città. E proprio in occassione dell’atteso evento, il sindaco di Campobasso Antonio Battista ha deciso di chiudere le scuole di ogni ordine e grado in città. Anche per dare la possibilità a tutti di assistere al passaggio e alla sosta del Giro d’Italia nel capoluogo di regione.

I DETTAGLI DELLA MANIFESTAZIONE
Campobasso quest’anno sarà doppiamente protagonista: attraverseranno la città il classico Giro d’Italia e il Giro E, ossia un’iniziativa che permette agli appassionati di ciclismo di percorrere le strade d’Italia sulla scia della Corsa rosa. Il 16 maggio il Giro d’Italia attraverserà il capoluogo (intorno alle ore 12) con sosta ufficiale della carovana, evento atteso e che attirerà in città migliaia di appassionati e curiosi. Ma non è finita qui perché, sempre il 16 maggio, il capoluogo sarà protagonista di un altro grande evento ciclistico: il Giro E con partenza alle ore 9 in piazza Prefettura. Si tratta di un giro amatoriale con le bici elettriche che quest’anno ufficialmente percorrerà tutto lo Stivale dal 12 maggio al primo giugno. Un Giro Experience amatoriale che vedrà impegnati 10 team che si sottoporranno a prove di regolarità su parte delle 18 tappe del Giro d’Italia 2019. Un evento che è partito in via sperimentale lo scorso ma che ha subito riscosso il favore del mondo ciclistico tanto da riproporlo da quest’anno in modo ufficiale. Gran fermento dunque attorno all’evento che per la sua peculiarità attirerà numerosi turisti. Occasione che Campobasso non si farà sfuggire per promuovere il nostro territorio e le nostre bellezze paesaggistiche, artistiche ed enogastronomiche in un contesto che va al di là della semplice marketing territoriale.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com