Gatto smarrito a Roccaravindola, la padrona è in ospedale: l’appello per ritrovarlo

Il felino si chiama Bob ed è scappato da casa domenica scorsa, 13 febbraio, in via Michelangelo Buonarroti

Bob è un gatto adulto castrato di circa 8 kg e con una macchietta all’occhietto destro. È scappato da casa domenica scorsa, 13 febbraio, a Roccaravindola, precisamente in via Michelangelo Buonarroti, intorno alle 11.

È un gatto molto dolce e coccolone, ma non conoscendo la zona potrebbe essere impaurito e spaesato, soprattutto dopo aver avuto un incontro ravvicinato con un cane di grossa taglia. Visto lo spavento è possibile che sia nascosto in qualche legnaia, cantina, rimessa. Insomma, in qualche posto al riparo. Per questo chiediamo particolare attenzione ai nostri compaesani.

Potrebbe essere ovunque, nei pressi del punto da dove è fuggito ma anche nelle vie circostanti.

Bob è un gatto positivo alla FIV (AIDS felina) e conduce una vita “diversa” fatta di determinate accortezze, proprio a causa della sua malattia. Ha, per questo, bisogno di tornare a casa il prima possibile.

La padrona di Bob si trova momentaneamente in ospedale, ma al suo ritorno siamo sicuri che vorrebbe trovare il suo amato gatto a farle compagnia così come avveniva prima del ricovero.

Si offre una ricompensa a chi aiuterà a ritrovarlo.

Chiunque dovesse vederlo non esitasse a contattare i numeri:

333 8335202

349 2421286

3467413581

N.B. Purtroppo durante la fuga ha perso il collarino