Furto “mangereccio” ai danni della trattoria “Al Melograno”: caccia ai ladri

Sottratti vino, salumi, carne e pesce. Il locale era già stato oggetto di un raid lo scorso gennaio

Omega Point

CAMPOMARINO

Nuovo raid a Campomarino compiuto ai danni della trattoria “Al Melograno”. Dopo la rapina avvenuta ieri nel negozio di fiori su via Favorita, ignoti malviventi hanno agito ancora. Il locale situato in Contrada Buccaro è stato oggetto di un nuovo furto dopo quello verificatosi già a gennaio di quest’anno. Anche allora, i ladri si sono introdotti all’interno della trattoria per sottrarre alcuni animali usati dai titolari per attività di ‘pet terapy’ e far giocare i bambini. Questa volta, invece, nel mirino dei malviventi sono finiti vino, salumi, carne e pesce, per un valore complessivo di circa 4mila euro. Una cifra che sarebbe potuta essere di gran lunga superiore se, come si presume, i ladri non fossero stati disturbati nella loro azione, o quantomeno intimoriti, dalla presenza di alcune persone nel ristorante accanto. Qualcuno di loro, infatti, sentendo dei rumori provenire dalla trattoria intorno all’una e mezza circa sarebbe uscito a controllare. Il furto è stato regolarmente denunciato dai titolari de “Al Melograno” ai Carabinieri della stazione di Campomarino, che hanno effettuato un sopralluogo per rilevare eventuali indizi utili alle indagini e svolgere tutti gli accertamenti del caso. 

Omega Point

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli