Furto d’identità in rete, vittima il coordinatore regionale di Idea Maurizio Tiberio

Bricofer

CAMPOBASSO. Un tentativo di estorsione attraverso un video modificato con frame di video personali sottratti illegalmente diffuso da un falso profilo su Facebook. E’ quanto denunciato nelle ultime ore da Maurizio Tiberio, coordinatore regionale di Idea. “Voglio ringraziare pubblicamente tutti gli amici che oggi pomeriggio mi hanno sostenuto nell’affrontare lo spregevole episodio che mi ha visto come vittima. Accompagnato dal mio avvocato Mariangela Di Biase, amica da sempre e professionista efficace e preparata , mi sono recato immediatamente, appena il tentativo di ricatto è iniziato, presso la questura di Campobasso dove ho sporto denuncia verso ignoti. I funzionari della Polizia Postale, pronta mente interventi, hanno immediatamente avviato tutte le iniziative che il caso richiedeva. Voglio sottolineare l’umanità, la professionalità e la competenza della Polizia di Stato.”

 

Bricofer

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli