Furto di legna per oltre 20mila euro, in sette nel mirino dei Carabinieri

Diversi i proprietari terrieri ad accorgersi dell'ammanco, gli alberi venivano poi smaltiti in diverse proprietà private

Della Valle

VENAFRO

Sette persone della provincia di Caserta sono state denunciate a piede libero dai Carabinieri della Compagnia di Venafro per furto di legna, a conclusione di un’attività investigativa avviata a seguito di denunce sporte da alcuni proprietari terrieri, dopo essersi accorti dell’ammanco di alcuni alberi. Il contesto investigativo ha permesso ai militari di accertare che gli accusati, tra titolari e dipendenti di un’impresa boschiva, avevano tagliato e smaltito i tronchi in varie proprietà private, senza il consenso dei denuncianti. Il danno arrecato è di oltre ventimila euro.

Della Valle

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com