Free Runners Isernia si arricchisce di quattro giovani promesse dell’atletica

Come da consuetudine dopo aver salutato l’anno sportivo 2021, la Free Runners Isernia, augura ai suoi Atleti un 2022 pieno di impegni sportivi e non solo.

Per il 2022 il Direttivo è in fibrillazione con una programmazione di vari eventi e idee nuove da realizzare.
Il Presidente Giampiero Mancini, al termine del messaggio di augurio indirizzato ai suoi Atleti ed Associati, ha voluto sottolineare come il 2022 sarà un anno speciale per la Free Runners Isernia.
Dopo aver fatto registrare in questi anni, dalla nascita del sodalizio sportivo, una marcata presenza sul territorio con oltre 45 Atleti Master di varie categorie, distinguendosi nelle varie gare podistiche e ottenendo riconoscimenti dal settore Sportivo anche oltre confine, il Presidente insieme al Direttivo si è posto un nuovo obiettivo, quello di arricchire il parterre di Atleti con altrettanti Campioni provenienti dal settore giovanile.
In un clima di allegria e di festa, a dare il benvenuto a Michela Felicita (anni 12), Gloria Armenti (anni 15), Valeria Felicità (anni 15) e Giorgia Armenti (anni 15), sono stati il Direttivo e gli Atleti, accogliendole nel team Free Runners con tutta l’ammirazione e gli auguri di una brillante carriera sportiva. La stessa ammirazione che si manifesta e traspare negli occhi delle quattro giovani ragazze ancora adolescenti, ma con un carattere già forte e deciso per gareggiare nell’Atletica Leggera Italiana, fatta anche di amore, passione, dedizione e tanto impegno sportivo sulle corsie di tartan.
A loro giungano fervidissimi auguri e, per l’occasione vogliamo dedicare loro una citazione che pensiamo possa servire ad accompagnarle in questo percorso bellissimo:
“Il talento unitamente al lavoro di squadra e all’intelligenza sono le chiavi per affrontare qualsiasi difficoltà, dentro e fuori dallo stadio”.
Per farvele conoscere meglio vi descriviamo il loro giovanissimo percorso sportivo, invitandovi a seguirle: Michela Felicita, mezzofondista campobassana classe 2006, 1° anno categoria allieva, ha da sempre praticato pallacanestro; si è avvicinata all’atletica leggera grazie ai campionati studenteschi di corsa campestre, diventando campionessa regionale e partecipando alle finali nazionali. Così è nata la sua passione per la corsa, specialmente per il mezzofondo. Crescendo, gli impegni scolastici e sportivi aumentavano sempre piú, mettendo la ragazza davanti ad una scelta…
La passione per l’atletica ha prevalso sulla pallacanestro permettendo a Michela di concentrarsi esclusivamente sulla corsa. Ha vinto diversi titoli regionali (cross, 1000 m, 1200 siepi, 2000 m) e ha partecipato a campionati nazionali. Gli obiettivi sono ovviamente di crescere (sportivamente e umanamente), di migliorarsi sempre di piú, fare qualche record regionale e risultati importanti nei 1500m /3000m/3000m siepi.
Sogno nel cassetto?
”entrare nel giro della Nazionale e provare a vincere una medaglia olimpica!” Anche Valeria è nata con la palla a spicchi in mano ed ha scoperto da qualche anno questa passione per l’atletica grazie alla sorella maggiore Michela. Per questo 2022 Valeria, la più giovane atleta della Free Runners, classe 2009, categoria ragazza, si augura di abbassare i suoi tempi e di diventare campionessa regionale di corsa campestre, 600m e 1000m della sua categoria.
Data la sua giovane età la piccola “runner” ha comunque anche un altro sogno nel cassetto… quello di giocare a basket in serie A!
Le sorelle Giorgia e Gloria Armenti hanno iniziato a praticare sport poco più di 5 anni fa nella categoria esordienti all’età di 10 anni. Hanno conosciuto questo sport nell’estate del 2016 grazie alla partecipazione di alcune manifestazione sportive, dove grazie alla spinta di papà Ivan (ex atleta) hanno iniziato a divertirsi sulla pista dello stadio di Isernia (Stadio Lancellotta), iniziando ad allenarsi seriamente nel secondo anno della categoria cadette.
I risultati di Giorgia, già precoce nell’atletica: campionessa regionale 2021 salto in lungo, e campionessa regionale2021 300 m piani. Inoltre annovera la partecipazione alle gare nazionali di Parma 2021 sulla distanza dei 300 m e staffetta 4x100m.
Mentre la sorella Gloria, si è laureata campionessa regionale 2018 nei 1300m di corsa campestre e campionessa regionale 2021 nei 1000m, anche per lei da segnalare la partecipazione alle gare nazionali di Parma 2021 nella specialità dei 1000m. Ma i loro obiettivi vanno oltre, cercandoli di conquistarli con il sorriso che le contraddistingue.
Si occuperà della programmazione e preparazione sportiva delle giovani Atlete, Teodoro Simone, nome importante nel panorama dell’atletica leggera molisana: campione italiano nei 3000 mt, 1500 mt da allievo e juniores e maglia azzurra negli anni 80. Il mister, allenatore nazionale, metterà a disposizione tutta la sua esperienza e professionalità, per far si che queste “quattro promesse” dello sport molisano si appassionino sempre di più, si divertano, sognino e perché no, portino il nome del Molise alla ribalta dell’atletica leggera.