VIDEO – Frammenti di un amore violento

Bricofer

Scritto e girato dalla classe 3A del Liceo Scientifico Mario Pagano di Campobasso

Ennesimo caso di femminicidio: in azione la macchina di sensibilizzazione nelle scuole.
Secondo le statistiche, una donna viene uccisa ogni 60 ore e dall’inizio dell’anno sono state già registrate 18 vittime.
E proprio per denunciare ee informare su tragedie simili che le scuole aderiscono a progetti come “ Non chiudere un occhio” promosso da Cittadinanza Attiva e da Liberaluna Onlus. Al concorso hanno partecipato il Liceo Artistico Manzù, il Liceo Scientifico M.Pagano e l’Istituto Tecnico Marconi con la realizzazione di spot contro la violenza sulle donne. L’incontro si è tenuto sabato 19 maggio presso l’Aula Magna del Convitto M. Pagano. Presenti i membri delle due associazioni, il sindaco e i ragazzi coinvolti.
La cerimonia si è conclusa con una premiazione che ha visto l’Istituto Marconi sul podio con il primo posto, il Liceo Scientifico M. Pagano al secondo e il Liceo Artistico Manzù al terzo posto. Questo evento dimostra quanto sia fondamentale promuovere simili iniziative per diffondere messaggi positivi, sollecitando i giovani a combattere la violenza e a rendere sempre meno frequenti queste tragedie.

Bricofer

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli