Fissato il recupero di Campobasso-Recanatese. I Lupi ritrovano la settimana tipo di allenamenti

La Lnd ha ufficializzato le date di alcuni recuperi del girone F, che saranno giocati tra il 10 e il 14 marzo. Tra questi, figura anche il match tra Campobasso e Recanatese (11.ma giornata), fissato per il 14 marzo. originariamente rinviato per ragioni riconducibili al Covid-19. Un incastro perfetto, uno ‘slot’ speso saggiamente considerando che la domenica in questione figurava come sosta di campionato. La ‘normalità’ è dunque più vicina: dopo l’avvio tra mille interrogativi, protocolli tardivi e ombre sul corretto svolgimento del torneo, ai rossoblù resta da calendarizzare soltanto la sfida casalinga con il Pineto, rinviata per avverse condizioni metereologiche.

Fattore ancor più rilevante, il Campobasso ritrova la settimana tipo di allenamenti, scongiurando almeno per la fase più imminente il pericolo calendario fitto. Di questo aspetto ha parlato anche il tecnico Cudini. “Vero che ci manca brillantezza – le parole in conferenza post Castelfidardo – ciò è dovuto alle tante partite ravvicinate, cinque in sedici giorni, che inevitabilmente tolgono qualcosa. Fortunatamente avremo diverse settimane in cui sarà possibile allenarsi con regolarità”.

La prima, quella corrente, porterà alla sfida di Montegiorgio. A seguire, altra settimana piena di allenamenti fino alla Recanatese. L’obiettivo dei Lupi – liberi dalla sequenza di turni infrasettimanali – è quello di sferrare l’allungo decisivo nel mese di marzo, ritrovando (oltre ai punti, prioritari) anche la brillantezza. l.l.