Ferragosto sicuro, otto denunce in provincia di Isernia

Anche nel fine settimana appena trascorso, caratterizzato dalla festivit? del Ferragosto, dove centinaia di persone si sono riversate nei luoghi di maggior richiamo turistico della provincia di Isernia, i Carabinieri sono entrati in azione per garantire sicurezza e tranquillit? agli stessi vacanzieri oltre che ai cittadini che sono rimasti nei paesi di origine. Ad operare sul territorio di Isernia e di tutti i comuni della Provincia, le Stazioni ed i Nuclei Operativi e Radiomobile delle Compagnie di Isernia, Venafro e Agnone,? congiuntamente al personale del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale. Un 20enne di Piedimonte Matese, in provincia di Caserta, insieme ad un 18enne ed un 19enne di Venafro,? sono stati trovati in possesso di alcuni involucri contenenti sostanze stupefacenti del tipo hashish e numerose pasticche di extasy. Tutta la droga rinvenuta ? stata sottoposta a sequestro, mentre le indagini continuano per accertare se le dosi erano per uso personale o se destinate all?attivit? di spaccio. Per i tre intanto ? scattata la denuncia per detenzione illegale di stupefacenti.

Un 27enne di Napoli ed un 28enne di Montaquila, sono stati invece sorpresi alla guida delle rispettive autovetture completamente ubriachi, mettendo cos? in gravissimo pericolo la circolazione stradale. Dagli accertamenti eseguiti mediante l?apparato etilometro in dotazione alle pattuglie dell?Arma, ? risultato che il tasso alcolemico superava il limite previsto dall?attuale normativa. Nei loro confronti ? scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza alcolica, il ritiro della patente di guida e il sequestro dei veicoli.

Un 22enne di origine marocchina, residente a Monteroduni, ? stato denunciato per attivit? di commercio ambulante abusiva,? in quanto veniva sorpreso mentre metteva in vendita capi di abbigliamento di varia tipologia, in assenza delle prescritte autorizzazioni amministrative. La merce, sulla cui provenienza sono in corso ulteriori indagini, ? stata sottoposta a sequestro.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com