Fa spesa con un assegno falso, denunciato per truffa

Un pregiudicato campano ha pagato merce per 7.500 euro

Camera di Commercio – SPID

I Carabinieri della Compagnia di Venafro, nel corso dei normali servizi di prevenzione e controllo del territorio, hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un pregiudicato campano, già gravato da numerosi precedenti penali per reati contro la persona e il patrimonio, il quale induceva in errore il titolare di una ditta operante nel settore alimentare pagando il prezzo di acquisto della merce, per un ammontare di euro 7.500, utilizzando un assegno falso. Il pregiudicato è stato denunciato all’A.G. Isernina per truffa.

Camera di Commercio – SPID

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli