Ex Zuccherificio, lavoratori e istituzioni a Roma dal Ministro del Lavoro

Dopo l’impegno preso durante il consiglio monotematico di Termoli

Un incontro per cercare di trovare una via di uscita alla situazione degli ex lavoratori dello Zuccherificio del Molise. A renderlo noto è proprio il MoVimento 5Stelle. «E’ ufficiale! Il MoVimento Cinque Stelle ha tenuto fede all’impegno preso durante il consiglio monotematico tenutosi il 18 ottobre e richiesto dai consiglieri comunali di minoranza targati Cinque Stelle, Nick Di Michele, Daniela Decaro, Antonio Bovio, Ippazio Stamerra e da Marcella Stumpo della Rete della Sinistra, i quali chiedevano a Sindaco e Giunta di sollecitare gli organi del governo nazionale e della Regione Molise, affinché ponessero in essere tutte le iniziative per ricollocare i dipendenti che in questi anni non hanno ancora trovato alternativa alla precedente attività presso lo stabilimento saccarifero. Inoltre davano mandato al presidente del consiglio comunale, di trasmettere l’ordine del giorno alla Regione Molise, alla delegazione parlamentare molisana e al Ministero del Lavoro. Durante lo svolgimento dell’assise, a cui presero parte come pubblico il consigliere regionale Valerio Fontana e il senatore Fabrizio Ortis sempre del Movimento5 stelle, quest’ultimo si impegno’ ad organizzare un incontro con il Ministro del lavoro. Detto, fatto. Domani, 11 dicembre, alle ore 12.00 una delegazione composta dai consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle Antonio Bovio e Daniela Decaro, dagli ex lavoratori dello Zuccherificio, Francesco Milazzo e Antonio Cappabianca, da Valerio Fontana consigliere regionale MoVimento 5 Stelle e dal sindaco di Termoli Francesco Roberti, incontrerà il Ministro presso la sede ministeriale di Via Veneto, 56 (Sala Bianca). Attendiamo l’esito dell’incontro con la speranza di “portare a casa” atti concreti».

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com