Estate in (ri)partenza tra dubbi, ordinanze “carenti” e paura del domani

L’estate è ai nastri di partenza e a Termoli ci si prepara seguendo le direttive imposte dall’emergenza del Covid-19. Sul lungomare sud di Termoli ci si prepara per la messa in posa degli ombrelloni. Se le linee guida impongono una distanza di 10 metri qui la spiaggia permette addirittura di arrivare a 15-20 metri di distanza tra un ombrellone e l’altro. Abbiamo intervistato il titolare del Lido Tricheco che ci ha spiegato come ci si stava organizzando. Non è poi mancata la polemica riguardante i giochi per i bambini che ad oggi, ancora non possono essere istallati e non è chiaro se, in un futuro si spera prossimo, possano essere piazzati.