Estate di interrogativi e turisti “in bilico”, parla Nicola Marinucci

Cuoco a pranzo e pizzaiolo a cena. Abbiamo chiesto che estate sarà al “mastro” Nicola Marinucci. La sua cucina è una delle più gettonate sul lungomare sud e la riapertura è posticipata ancora di qualche giorno per permettere una ripresa in totale sicurezza. Lo abbiamo incontrato mentre era all’opera per sistemare i tavoli all’esterno. «In una situazione normale avrei già avuto prenotazioni fino a fine giugno tra scolaresche che festeggiavano la fine dell’anno scolastico, compleanni e via dicendo».  «Sarà una estate anomala e totalmente diversa. Abbiamo dovuto cambiare tutta la disposizione dei tavoli per evitare di mettere i plexiglass divisori perché il cliente quando viene da noi deve rilassarsi. La gente comunque ha voglia di normalità». 

IN ALTO L’INTERVISTA A NICOLA  MARINUCCI