Esordio per Q Sport, la trasmissione del lunedì con le domande dei tifosi: numeri importanti per la 1^ puntata

Ospiti in studio Michael Liguori, attaccante e beniamino dei tifosi del Campobasso, che annuncia: “Mi piacerebbe restare”; Silvio Tedeschi, giocatore del Ripalimosani e Pierluigi De Bellis, allenatore dell’Isernia

Q Sport sbarca nel preserata del lunedì con approfondimenti sul weekend calcistico appena trascorso, dalla Lega Pro ai campionati regionali molisani, tutto rigorosamente in diretta. Nella prima puntata, gli ospiti in studio sono stati Michael Liguori, attaccante e beniamino dei tifosi del Campobasso; Silvio Tedeschi, giocatore del Ripalimosani e Pierluigi De Bellis, allenatore dell’Isernia.

“Mi piacerebbe restare in rossoblù, è una piazza importante”, le parole di Liguori nel corso della trasmissione che hanno acceso l’entusiasmo dei tifosi, i quali hanno potuto interagire con gli ospiti in studio con domande e curiosità.

“Ci proveremo, ma sarà importante non subire gol e usare la testa per provare a ribaltare il risultato anche con l’aiuto dei tifosi”, ha invece sottolineato l’allenatore dell’Isernia, De Bellis, in vista del match di ritorno dei quarti di coppa Italia con l’Ossese (andata 0-3).

Ambizioni playoff, infine, per il Ripalimosani che milita nel campionato regionale di Promozione e reduce dal successo casalingo ai danni dello Spinete per 4-1. La carica di Tedeschi: “Siamo un gruppo collaudato. Giusto pensare agli spareggi”.