Ennesima rottura per il depuratore del porto, i lavori slittano alla prossima settimana

Una nuova ondata di maltempo prevista fa saltare i lavori

Della Valle

REDAZIONE TERMOLI

Si tratta della quarta rottura e, questa volta, proprio in piena estate. Ancora una mareggiata e ancora un problema al depuratore del porto di Termoli. La condotta sottomarina che dovrebbe scaricare in mare aperto si è rotta di nuovo per la quarta volta a causa delle violente mareggiate che due giorni fa hanno interessato la costa di Termoli conseguenza dell’ondata di maltempo che si è abbattuta anche sul basso Molise. Nelle ore immediatamente successive al maltempo si era diffuso l’allarmimsmo per la vicenda del “troppo pieno”, il sistema che in presenza di massicci volumi di reflui causati dalle ingenti precipitazioni bypassa il sistema dell’impianto per evitare il collasso. Questa mattina, però, la questione si è aggravata vista la quarta rottura “testimoniata” anche dalla chiazza marrone in mare. Sulla questione è stata aperta una indagine da parte delle autorità competenti così come da prassi e sarebbero anche state compiute delle ispezioni. L’ultima rottura si era verificata nel febbraio scorso.

Della Valle

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com