Emergenza Covid, screening di massa a Campomarino

Il sindaco ha disposto la chiusura della scuola dell’Infanzia “La Tana dei Birichini”

Il sindaco Piero Donato Silvestri, con apposita ordinanza, ha disposto la chiusura della scuola dell’Infanzia “La Tana dei Birichini” a seguito di un caso di positività al covid di un bambino.

Il Comune di Campomarino ha organizzato uno screening volontario della popolazione residente (decisione presa precedentemente e non legata alla positività riscontrata nella scuola dell’infanzia) che sarà effettuato nei giorni 28, 29 e 30 gennaio.

L’amministrazione Comunale, a causa della grave situazione dovuta all’emergenza sanitaria, della pandemia in corso e dell’accertata evoluzione epidemiologica con innalzamento della curva dei contagi, ha inteso promuovere uno screening di massa su base volontaria e gratuita in favore di tutti i cittadini residenti nel comune di Campomarino.

La somministrazione di tamponi antigenici rapidi in modalità drive-in sarà effettuata dall’associazione A.N.VV.F.C., sezione di Campomarino, sul sito localizzato nell’area di parcheggio adiacente al palazzetto dello sport, posto su via C.A. Dalla Chiesa nei seguenti giorni e orari:

 venerdì 28 gennaio, dalle ore 15.00 alle ore 18.00;

 sabato 29 gennaio dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle 18.00;

 domenica 30 gennaio dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle 18.00.

Non possono partecipare all’attività di screening:

 bambini con età inferiore ai 3 anni;

 persone che presentano sintomi riconducibili a un’infezione da Covid-19;

 persone attualmente in malattia per qualsiasi altro motivo;

 persone testate recentemente ed in attesa di esito del tampone molecolare;

 persone attualmente in quarantena o in isolamento;

 persone che hanno già programmato un tampone presso l’A.S.R.e.M.

Per la partecipazione è obbligatorio munirsi e presentarsi, nelle date e orari prestabiliti, con il modulo già compilato che si allega, in copia, al presente avviso. Sarà cura del personale sanitario dell’associazione A.N.VV.F.C., comunicare tempestivamente eventuali positività ai soggetti interessati.