Elezioni, Forza Nuova: «Vogliamo entrare in Europa per combatterla dall’interno» (FOTO E VIDEO)

Ad Isernia la manifestazione per promuovere la candidatura a Bruxelles di Giustino D’Uva

REDAZIONE
ISERNIA

Si è tenuto questo pomeriggio a Isernia un corteo elettorale di Forza Nuova, in vista delle prossime elezioni europee. Tra i candidati alla prossima tornata elettorale anche l’isernino Giustino D’Uva. Proprio lui, insieme ad Alessio Feniello, altro candidato nella circoscrizione Italia Meridionale, a guidare il corteo che partito da piazza Tullio Tedeschi, dinanzi al tribunale, è arrivata fino in piazza della Repubblica, dove ha avuto luogo il comizio di presentazione dei due candidati. I presenti hanno manifestato a suon di slogan contro l’immigrazione controllata e le politiche lavorative che «continuano a creare sempre più disoccupati». Al corteo ha preso parte anche Alessio Feniello, l’uomo diventato tristemente famoso perché multato dopo che aver portato i fiori sulle macerie di Rigopiano, albergo distrutto da una valanga e in cui Alessio ha perso un figlio. Alessio continua a chiedere giustizia e ha deciso di sposare le istanze di Forza Nuova perché «è l’unico partito serio che ormai c’è in un’Italia in cui un padre viene multato perché porta dei fiori dove è morto suo figlio e gli indagati continuano a chiedere e ottenere l’accesso agli atti per acquisire informazioni sullo stato delle indagini», ha spiegato Feniello. Tornando al comizio, i punti essenziali del programma di Forza Nuova per queste Europee sono stati illustrati da Giustino D’Uva.

IN EVIDENZA, L’INTERVISTA  AL CANDIDATO ISERNINO GIUSTINO D’UVA

 

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com