Ecco la Candelora: 02/02/2020 data palindroma, non avveniva da quasi mille anni

La prossima volta ricapiterà il 10.03.3001

Non capitava addirittura da quasi mille anni, dall’11 novembre 1111: oggi, domenica 2 febbraio 2020, giorno della Candelora, sarà anche una data palindroma. In tutto il mondo i numeri che indicano il giorno, cioè, si potranno leggere in modo uguale sia da sinistra verso destra che da destra verso sinistra. 02.02.2020, in un modo o nell’altro non cambierà la sostanza. “Palindromo”, dunque, è un verso, una frase, una parola, una cifra che letta in senso inverso mantiene immutato il significato. Ad esempio, “Anna” è un nome palindromo. Nella nostra lingua ci sono parecchie frasi palindrome: la più nota è “i topi non avevano nipoti”, che si può leggere senza problemi anche al contrario.

Il 2 febbraio 2020 è una data palindroma sia in Paesi come il nostro, in cui si antepone il giorno al mese, che quelli di tradizione anglosassone, dove avviene il contrario. Se volessimo, invece, considerare solo la modalità “italiana” di leggere le date, anteponendo sempre il giorno al mese, le date palindrome solo negli ultimi anni sono innumerevoli. In questo secolo ci saranno altre 23 date palindrome, 31 nel prossimo. Curiosamente, invece, non ci saranno più altre date palindrome se non dopo l’anno 3000: la prima sarà il 10 marzo del 3001, cioè il 10.03.3001.