Drug test per i consiglieri regionali, passi in avanti per una legge ‘ad hoc’

Primo firmatario della PdL Massimiliano Scarabeo

CAMPOBASSO

Lunedì 15 luglio si è riunita la I^ Commissione consiliare che ha deciso di ascoltare le Camere Penali Distrettuali di Campobasso e Larino, in merito alla proposta di legge n.15 concernente “Test antidroga casuali e periodici per i consiglieri e assessori della Regione Molise”, che vede come primo firmatario Massimiliano Scarabeo. Assente il presidente della Camera Penale Distrettuale di Isernia che però ha inviato una nota a sostegno del provvedimento. Nel corso della seduta – scrive in una nota il consigliere regionale – sono state recepite tutte le osservazioni e i suggerimenti arrivati dalle parti in causa che saranno utili per migliorare il testo legislativo. C’è stato un coro unanime da parte dei tecnici sulla bontà dell’iniziativa e sull’ottimo segnale che può dare all’opinione pubblica. La decorrenza della proposta legislativa partirà dalla prossima legislatura e non sarà retroattiva. L’unica criticità emersa nel corso dell’audizione fa riferimento alla obbligatorietà del test che va a cozzare col principio costituzionale della riservatezza e con la libertà di scelta. Criticità superabile attraverso la cancellazione dell’obbligo adottando il criterio della volontarietà. La maggioranza si è espressa a favore della modifica del testo legislativo. La giornata di lunedì segna un ulteriore e significativo passo in avanti sulla strada della trasparenza e della legalità. I “drug test” rappresentano un impegno serio da parte di chi ha sulle spalle la responsabilità di assumere decisioni nell’interesse generale della collettività. Il Molise – conclude Scarabeo – sarà la prima Regione italiana a legiferare in materia e potrà essere un esempio, visto che molte altre, hanno già chiesto copia della legge.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com