Marijuana nella borraccia della bicicletta, arrestato spacciatore egiziano

Hair Fashion Studio

Continuano senza sosta le operazioni di servizio da parte della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Isernia, volte alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti, che si inquadrano nell’ambito di un dispositivo permanente di contrasto ai traffici illeciti.

Ad essere intercettato, questa volta, dai finanzieri della Compagnia di Isernia, un extracomunitario di origine egiziana, senza fissa dimora e con il permesso di soggiorno non in regola, tratto in arresto presso la locale casa circondariale per illecita detenzione ai fini di spaccio di 16 dosi già confezionate di marijuana, pronte per lo smercio. Il soggetto, già noto ai militari quale abituale spacciatore, in sella alla sua bicicletta arancione, è stato sottoposto a controllo nei presso della stazione di Isernia. L’insolito stato ansioso e di agitazioone induceva nei finanzieri il sospetto che potesse occultare sostanza stupefacente. Dalla susseguente perquisizione, infatti, all’interno della borraccia della bici, al posto dell’acqua è stato rinvenuto un involucro con 16 confezioni di marijuana pronte ad essere cedute ai giovani del capoluogo pentro. Accompagnato in caserma l’uomo è stato tratto in arresto e lo stupefacente sequestrato. Il processo per direttissima ha confermato l’arresto e disposto l’obbligo di dimora e il divieto di allontanarsi dalle 22 alle 6 e l’obbligo di firma.

 

Hair Fashion Studio

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli