Donne nello sport, presentata la carta dei diritti

CAMPOBASSO. E’ stata presentata questa mattina presso la sala Consiliare del Comune la “Carta europea dei diritti delle donne nello sport”, presentata a Bruxelles nel 2013 ed elaborata dall’Uisp (Unione Italiana Sport per tutti). L’incontro, volto a sensibilizzare al tema dell’integrazione paritaria per le donne in ambito sportivo e non solo, ? stato introdotto dall’assessore alle Pari Opportunit? Emma de Capoa, che in principio ha ricordato le funzionalit? dello sport in ambito sociale. “Le discipline sportive sono diventate un lavoro, avvolgono aspetti sociali e terapeutici in una citt?. Strumento di pace ed accoglienza indissolubile, affronta disagi ed aiuta a favorire l’integrazione per tutti”. Il documento, di cui il Molise si ? dimostrato fiero pioniere, mette in evidenza la disparit? tra uomo e donna al fine di riequilibrarne proporzioni e presenze nelle stesse federazioni a livello internazionale. “Le istituzioni – ha spiegato l’assessore – sono state pi? volte sollecitate affinch? si possa raggiungere la parit? in ambiti agonistici e dirigenziali: ? nostro compito soffiare con convinzione dietro questa idea che appare prestigiosa ma assolutamente legittima”. Sulla stessa lunghezza d’onda l’intervento della Consigliera di Parit? Regione Molise – Giuditta Lembo – che si ? soffermata sulla qualit? della realt? sportiva regionale in ambito nazionale. (L.L.)