Dl Aiuti Ter, Lotito: astensionismo incomprensibile di Pd e 5 Stelle

Il senatore: grazie al senso di responsabilità di FI e del centrodestra il Senato ha dato l’ok agli interventi a sostegno di famiglie e imprese pari a 14,5 miliardi di euro

“Le emergenze del Paese vanno affrontate con urgenza senza badare ai singoli interessi di partito. Mi meraviglia come ieri dai banchi del Senato l’opposizione Pd-5s abbia taciuto votando l’astensione e non si sia schierata per la difesa degli interessi dei cittadini ed imprese pur avendo fatto parte del precedente governo quando al contrario si era ferocemente battuta per la sua conversione in legge”.

Queste le parole del senatore Claudio Lotito dopo l’approvazione del Dl Aiuti Ter.

“Ieri grazie al senso di responsabilità di Forza Italia e delle altre forze del centrodestra – continua – l’Aula del Senato ha approvato il Dl Aiuti Ter che prevede interventi per 14,5 miliardi di euro a sostegno di famiglie e imprese per far fronte all’aumento dei costi dell’energia.
Questa opposizione è pronta a nascondere la testa sotto la sabbia quando il vento non è a loro favore.
Forza Italia e gli alleati del centrodestra hanno ben chiari i prossimi interventi per aiutare il Paese in questo periodo di grave emergenza economica. Lo dimostreremo con i provvedimenti che abbiamo intenzione di inserire nel Dl Aiuti quater e nella legge di Bilancio che il Governo a breve voterà”.