Differenziata, c’è l’accordo tra i balneari e la Rieco

Per il ritiro di tutte le frazioni tutti i giorni e l'ottimizzazione del servizio

Zoo Vet Before

REDAZIONE TERMOLI

Partirà il primo giugno il nuovo servizio di raccolta differenziata per gli stabilimenti balneari di Termoli. L’accordo è arrivato nel tardo pomeriggio di oggi, 22 maggio, dopo un paio di incontri tra gli imprenditori balneari e la Rieco, con la mediazione del sindaco Sbrocca, per l’ottimizzazione della raccolta differenziata negli stabilimenti balneari. Da un lato c’era la richiesta di una maggiore attenzione alle esigenze dei balneatori che, nei mesi estivi, devono fronteggiare una grande mole di utenze e turisti non sempre provenienti da Termoli e quindi non a conoscenza delle regole della raccolta differenziata, dall’altro c’è stato l’ascolto dei rappresentanti della categoria e quindi l’individuazione di soluzioni adatte alle loro esigenze. «Si è concordato – si legge in una nota stampa – che la raccolta di tutte le frazioni di rifiuti sarà ad orario fisso e più precisamente dalle 6 alle 8.30, il periodo di raccolta quotidiana partirà dal 1 giugno e terminerà il 31 agosto, saranno collocati nuovi cestini getta carte sul lungomare e raccoglitori per differenziata nelle aree di arenile pubbliche. Si è inoltre rilevata l’esigenza di una campagna di comunicazione mirata ad educare i tanti turisti alla raccolta differenziata negli stabilimenti balneari. Soddisfazione è stata espressa sia dalla categoria degli imprenditori balneari sia da parte dell’amministrazione comunale per il raggiungimento di questo accordo che faciliterà la categoria nella gestione dello smaltimento dei rifiuti e nell’attività lavorativa per la stagione balneare imminente».

Zoo Vet After

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli