Di Giacomo: «Ai detenuti negato il diritto di fare visite, è disumano» (VIDEO)

«Negati diritti essenziali, una cosa del genere si verifica solo in Molise»

Il segretario generale del Sindacato Polizia Penitenziaria S.PP. Aldo Di Giacomo ha illustrato la grave situazione dell’area sanitaria per la quale i detenuti hanno già scritto alla Procura della Repubblica ed al Magistrato di Sorveglianza. «Sembrerebbe che ai detenuti per la carenza degli infermieri non vengono più fatte le visite specialistiche e non riescono a prenotare le visite e le analisi presso le strutture esterne creando di fatto un grave pregiudizio all’ordine ed alla sicurezza all’interno dell’istituto. Abbiamo sollecitato l’Asrem affinché intervenga. Ai detenuti – continua – sono negati diritti essenziali e a quanto mi risulta questa è una cosa che accade solo in Molise».

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com