Dalla passione alla professione

Al giorno d’oggi la vita sedentaria sta prendendo sempre più piede tra i giovani soprattutto in età adolescenziale. Si tende sempre meno a passare del tempo all’aria aperta e a minimizzare le relazioni sociali. E’ proprio per questo che alcuni ragazzi volontari appassionati di fotografia e videomaking avrebbero l’intenzione di creare un gruppo dove è possibile riunirsi e scambiare idee e pareri su questi due mondi vastissimi. Il progetto sarebbe quello di non avere una sede fissa dove svolgere gli incontri ma semplicemente ritrovarsi e andare alla ricerca di posti sempre nuovi in grado di suscitare emozioni dalle quali trarre idee per nuovi progetti. Da questa iniziativa si prospetta la creazione di un qualcosa di valido e duraturo nel tempo, e che soprattutto coinvolga sempre più persone e le faccia avvicinare a questa nuova e ormai ricercatissima professione. Ebbene si, viene definita tale tenendo conto delle molteplici persone ormai assunte nelle aziende, soprattutto nel Nord Italia, che si occupano dello sviluppo di prodotti volti a valorizzare le stesse aziende e il loro territorio. Di conseguenza ciò che nasce per passione, non è detto che non possa rivelarsi un potenziale lavoro. I ragazzi sono realmente determinati a portare a termine l’iniziativa e contano sul volersi mettere in gioco da parte di coloro che aderiranno.

svolto da:

Morena Lucia, Silvestri Federico