Dal Covid alla crisi, fino alle polemiche. A tu per tu con Francesco Roberti

Dalla gestione della pandemia da Covid-19 «che siamo riusciti a scongiurare a Termoli solo grazie alle azioni che sono state messe in campo», alle polemiche (diverse) che lo hanno riguardato reo, per i più, di aver penalizzato le attività commerciali e non aver comunicato con la cittadinanza. Il sindaco di Termoli, Francesco Roberti, fa il bilancio di quello che è stato il primo anno del suo mandato elettorale. Sotto la lente le difficoltà economiche che ci saranno in futuro, i battibecchi con la minoranza di centrosinistra per la questione del raddoppio della tratta ferroviaria Termoli-Lesina e la “mezza sponda” che gli è arrivata dal MoVimento 5Stelle. «Non rispondiamo alle polemiche, vogliamo lavorare»

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com