Da studenti universitari petizione on-line per chiedere più aule studio

Nell’appello pubblico – che al momento conta 443 firme – Francesca Asia Cinone, studentessa isernina fuori sede, si sottolinea che: “Tra universitari che studiano in Molise e altri fuori sede che sono rientrati, la percentuale di studenti sul territorio durante questa emergenza Covid-19 è aumentata. Nella città di Isernia si contano solamente due biblioteche, la comunale Michele Romano e la provinciale Mommsen, entrambe con una capienza inferiore alle cinquanta unità di posti a sedere. Di qui l’appello indirizzato alla cittadinanza per aiutarci a chiedere l’apertura di edifici comunali e provinciali da convertire in aree studio per gli studenti”.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com