Da domenica (21 febbraio) Molise in zona Arancione. Toma: non escludo zone rosse in aree critiche

Da domenica (21 febbraio) il Molise è in zona arancione. Una misura restrittiva che si è resa necessaria a causa di un Rt che supera i limiti assegnati. Il governatore del Molise, Donato Toma ha lanciato sul suo profilo facebook un’esortazione al rispetto delle nuove regole:

“Il Molise, per la prima volta dall’inizio della pandemia, diventa zona arancione. La nostra comunità si è comportata molto bene in tutti questi mesi. Le istituzioni hanno lavorato in sinergia (e lasciate perdere le fake news e le polemiche strumentali utili solo a creare confusione) e voglio ringraziare quanti hanno lavorato e lavorano in prima linea per proteggere i cittadini. In tutta Italia l’indice di contagio sta salendo e dunque passiamo, come altre regioni in arancione da domenica 21 Febbraio. Laddove ci sono situazioni più critiche provvederò io a circoscrivere delle zone rosse locali. In questo momento la prudenza e la protezione vanno al primo posto. Sono certo che continueremo ad avere fiducia e adottare comportamenti responsabili”.