Da Campochiaro alla corte del maestro Zavadsky. Successo per Scarselli

Grandissimo successo nella prima uscita internazionale di Francesco Scarselli pluripremiato organettista di Campochiaro che è stato ospite del Maestro Igor Zavadsky nelle due serate di concerti che si sono tenuti il 20 e 21 gennaio a Kiev Ucraina. I due artisti si sono conosciuti in occasione del concorso internazionale Accordeon Art Festival Italia Award che si è svolto a giugno 2019 a Roseto degli Abruzzi, il Maestro Zavadsky era uno dei sei giudici della giuria, Francesco concorrente della sezione Diatonic Accordion di cui risultò vincitore. Il Maestro rimasto colpito dall’esibizione di Francesco gli chiese il numero di telefono e indirizzo email anticipandogli che sarebbe stato suo ospite in occasione dei due concerti di gennaio 2020.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com