Cus Molise, ko a testa alta sul campo del Polistena

Non riesce nell’impresa di espugnare il campo del Futsal Polistena (ancora imbattuto in questa stagione) il Circolo La Nebbia Cus Molise che torna a casa senza punti ma a testa altissima, dopo aver rimontato da 0-2 a 2-2 all’inizio della seconda frazione e aver giocato un’ottima gara. Poi il quintetto di Molluso ha rimesso la freccia e i molisani non sono riusciti a compiere un’altra rincorsa.

Nella prima frazione di gioco ci prova subito il Polistena con Juninho, para De Lucia. E’ poi Creaco a concludere al lato da buona posizione. Lo stesso calciatore di casa trova il gol del vantaggio correggendo in fondo al sacco da posizione centrale. Incassato il gol, il Cln Cus Molise prova a reagire con Gava che non trova il bersaglio grosso per questione di centimetri. Ancora Polistena sul pezzo con capitan Di Stefano che deve immolarsi sulla linea per respingere una conclusione di Gallinica assistito da Creaco. La formazione di Molluso spinge e raddoppia con un’azione personale di Dentini che batte De Lucia. La risposta ospite è in un tiro di Barichello che viene deviato in corner. Con il risultato di 2-0 si va negli spogliatoi.

L’inizio della ripresa vede il Cln Cus Molise partire con il piede sull’acceleratore. Gava riapre i giochi con una bella conclusione che non lascia scampo all’estremo difensore di casa e poi, in rapida successione, arriva anche il pareggio propiziato da un gran numero a sinistra di Turek con Barichello che mette il piede sulla sfera proprio sulla linea di porta e fa 2-2. Riequilibrato il confronto, i molisani provano a difendersi ma sono costretti a capitolare quando Freddy Santos riesce a indovinare lo spazio giusto per riportare avanti i suoi sul 3-2. I calabresi, poi, approfittano di un disimpegno errato del Cln Cus Molise per realizzare il poker con Dentini. Ci pensa poi Turek con un gran numero a realizzare il terzo gol degli ospiti. A 6” dalla fine è lo stesso calciatore slovacco ad avere sui piedi il pallone del 4-4 ma non trova il bersaglio grosso. Finisce così 4-3 per il Polistena. Il Cln Cus Molise proverà a rifarsi contro il Cefalù sabato prossimo nell’ultima gara del girone di andata. “Usciamo a testa altissima dal campo, seppur senza punti – argomenta mister Sanginario – credo che questa sia stata la partita migliore che abbiamo fatto dall’inizio della stagione al cospetto di una grande squadra come testimonia del resto il fatto che stasera è prima in classifica. Resta il rammarico per una palla gol non concretizzata da Turek che oggi ha fatto una grande partita, a 6” dalla fine. Bravi tutti, la testa è già al Cefalù”.

IL TABELLINO

FUTSAL POLISTENA       4

CLN CUS MOLISE             3

Polistena: Martino, Sorace, Bruno, Dentini, Minnella, Gallinica, Piccolo, Freddy Santos, Macrì, , Giuninho, Creaco, Prestileo. All. Molluso.

Cln Cus Molise: De Lucia, Silvaroli, Turek, Pietrangelo, Di Stefano, Cioccia, Ferrante, Barichello, Gava, Badodi, Verlengia. All. Sanginario.

Arbitri:. Burletti di Ragusa e Seminara di Palermo.

Cronometrista: Quartaronello di Messina.

Marcatori: 9’25” Creaco, 14’01” Dentini pt; 3’30” Gava, 5’03” Barichello, 8’13” Freddy Santos, 10’05” Dentini, 19’45” Turek st.

Note: ammoniti Bruno, Turek, Barichello.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com