Cuochi d’Italia, lo chef molisano Marco Di Toro non supera il primo turno

Persa la sfida contro il Piemonte nella puntata andata in onda questa sera su Tv8

CAMPOBASSO

Non è riuscito a superare la prima fase lo chef molisano Marco Di Toro che ha capitolato nella sfida contro il Piemonte nella trasmissione “Cuochi d’Italia”, presentata da Alessandro Borghese. Nella puntata andata in onda questa sera alle 19,30 su Tv8 i crioli con i funghi porcini e il risotto con le quaglie preparati da Marco non hanno convinto i palati dei due giudici – gli chef stellati Cristiano Tomei e Gennaro Esposito – severissimi e attentissimi al dettaglio. I piatti presentati dal cuoco molisano, esperto di tartufi, sono riusciti a totalizzare 21 punti. Non abbastanza per vincere la sfida contro lo chef piemontese che è riuscito ad accaparrarsi quel punto in più che gli è servito per portare la vittoria a casa. Il cuoco molisano ha saputo comunque distinguersi nella sfida, dimostrando al meglio le sue abilità culinarie. Nel corso della preparazione dei piatti Marco ha aggiunto quale ingrediente segreto la dedizione tipica solo di chi ama il suo mestiere. Pertanto, Marco ha fatto comunque una bella figura al di là del voto espresso dai giudici e nonostante non sia riuscito ad accedere alla seconda fase del programma, il molisano ha comunque vinto, dal momento che ha saputo tenere ben alto il buon nome del Molise.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com