Covid, un decesso e 384 nuovi casi: contagiati da inizio emergenza 70mila molisani

Il tasso di positività è al 23,1%. Un ricovero, un dimesso e 201 guariti

Continua la crescita dei contagi in Molise. Salgono casi, mentre il tasso di positività è sopra il 20%, frutto del maggior numero di tamponi processati. E oggi, purtroppo, bisogna fare i conti con un nuovo decesso.

Dal bollettino odierno dell’Asrem, martedì 28 giugno, si registra un decesso: non ce l’ha fatta una donna di 74 anni di Termoli che era ricoverato in Malattie Infettive.

I morti totali per Covid in Molise, purtroppo, salgono a 635.  

Situazione al Cardarelli

Un paziente è stato trasferito da Malattie Infettive in un reparto no Covid e si registra 1 nuovo ricovero: un paziente di Termoli si è aggravato ed ha avuto bisogno dell’ospedalizzazione. Un dimesso di giornata e pertanto i ricoverati totali scendono a 12, di cui 11 in Malattie Infettive e 1 in Terapia Intensiva.

Situazione vaccinale attualmente ricoverati

Dei 12 ricoverati, 4 non sono vaccinati, 1 ha una dose, 2 hanno due dosi e 5 hanno tre dosi.

I nuovi casi

Oggi si registrano 384 nuovi casi, tra molecolari e antigenici, su 1657 tamponi processati per una percentuale di positivi su tamponi che si attesta al 23,1%.

I nuovi casi (384) sono:

Oggi si registrano 201 guariti e pertanto il numero degli attualmente positivi sale a 2.810. I totali da inizio emergenza sono 70.009.

I guariti totali sono 66.550, i decessi 635. In isolamento si trovano 2.339 cittadini.