Covid, “solo 10 casi riconducibili al cluster del funerale. Gli altri avvenuti in altri ambiti”

“Solo 10 sono i casi riconducibili a quello che è stato ddfinitooc il cluster del funerale. Tutti gli altri sarebbero riconducibili ad altri eventi”. Mette i puntini sulle i l’amministrazione comunale di Castelpetroso dopo i casi di contragil da Covid-19 che si sono verificati in paese. “A dieci giorni dal primo caso di COVID-19 conclamato sul territorio del Comune di Castelpetroso – si legge in una nota stampa – è necessario fare chiarezza su alcuni aspetti legati all’elevato numero di contagi registrati sul nostro territorio. In particolare, preme sottolineare che i casi direttamente riconducibili a quello che è stato definito
“cluster del funerale” sono solamente una decina, mentre tutti gli altri sarebbero più propriamente collegabili a ulteriori eventi, per lo più accaduti in ambito familiare o in relazione a cluster noti della provincia di Isernia. Al momento, l’unica arma che abbiamo per difenderci dall’ulteriore diffusione del virus è il senso di responsabilità di noi tutti nell’osservare scrupolosamente tutte le disposizioni anticontagio in vigore”.