Covid, si allunga il bilancio delle vittime. Attivi nuovi posti letto al San Timoteo

Ancora una vittima a causa del Covid-19 in Basso Molise. Non ce l’ha fatta un paziente di Guglionesi che era ricoverato nel reparto di Medicina d’Urgenza del San Timoteo di Termoli. I medici hanno tentato di tutto pur di salvargli la vita ma non c’è stato nulla da fare. Ancora una giornata difficile per il Basso Molise dove si contano altri tre decessi a causa del Coronavirus. Presso il San Timoteo sono attualmente utilizzati per il ricovero dei reparti Covid anche i posti letto del quarto piano, dove fino a qualche giorno fa era ubicato il reparto di Urologia, chiuso per fare spazio ai nuovi pazienti Covid positivi che non possono essere trasferiti altrove a causa della saturazione degli ospedali e della conseguente impossibilità di ricoverare nuovi pazienti. Sarebbero già quattro le persone ricoverate nella “nuova area grigia” che è stata ricavata nell’ospedale per fare fronte all’emergenza. In Basso Molise gli operatori sanitari, stremati, stanno combattendo con le unghie e con i denti per cercare di salvare quante più vite possibili mentre, oramai, nella guerra contro il nemico invisibile del Covid.