Covid, non si ferma il contagio in Molise: altri 18 positivi. Scendono i ricoverati

Rallenta il contagio in Molise, ma solo rispetto al boom di ieri quando si erano registrati ben 49 positivi. Oggi, martedì 13 ottobre, sono stati riscontrati 18 casi di positività, ma su 356 tamponi processati, un numero inferiore rispetto ai giorni scorsi. I nuovi positivi sono:

5 a Isernia (cluster noto)

3 a Castelpetroso (cluster noto)

3 a Campobasso (cluster noto)

1 a Monteroduni (cluster noto)

1 a Macchia d’Isernia (cluster noto)

2 a Macchiagodena (cluster noto)

1 a Pesche (cluster noto)

1 a Venafro (cluster noto)

1 a Sesto Campano (cluster noto)

La buona notizia di oggi riguarda il fatto che si tratta per la totalità di cluster noti. L’altra buona notizia, invece, è riferita alle dimissioni dal reparto di malattie infettive di un paziente di Isernia. In tal modo gli ospedalizzati scendono a 9.

Oggi si registrano anche 3 guariti: 1 di Forlì del Sannio, 1 Sant’Elena Sannita e 1 Venafro.

Pertanto gli attualmente positivi salgono a 229, mentre i totali da inizio emergenza sono 813 su 47924 tamponi processati, compresi quelli di controllo.

I guariti salgono a 558, i decessi sono fermi a 26.

Sempre 309 le persone in isolamento.

I centri più colpiti sono Isernia (28), Campobasso (26), Casteleptroso (21), Venafro (17), Bojano (13) e Termoli (11).

LA MAPPA DEL CONTAGIO