Covid, muore un 75enne: risalgono ricoveri, contagi e tasso di positività. Nuovo focolaio ad Agnone

Ennesima giornata di transizione in Molise sul fronte dell’emergenza Covid, con indicatori in lieve peggioramento rispetto ai giorni scorsi perché risalgono ricoveri, contagi e tasso di positività.   

Dal bollettino odierno dell’Asrem è emerso un solo decesso: non ce l’ha fatta un uomo di 75 anni di Bojano che si trovava in terapia intensiva. I decessi per Covid in Molise, purtroppo, hanno raggiunto la drammatica cifra di 480.  

Non si registrano trasferimenti ma oggi ci sono 3 nuovi ricoveri (pazienti di Guardiaregia, Palata e Venafro). Per fortuna ci sono anche 4 dimessi e pertanto il totale dei ricoverati negli ospedali molisani è di 33, tutti al Cardarelli (28 in malattie infettive e 5 in terapia intensiva). San Timoteo, Gemelli e Neuromed sono Covid free.  

I nuovi positivi sono 30 su 637 tamponi processati, per una percentuale di positivi su tamponi che sale al 4,7%. Oggi il centro più colpito è Agnone con 10 contagi.

I nuovi positivi (30) sono:

10 Agnone

2 Belmonte del Sannio

8 Campobasso

1 Campodipietra

1 Campomarino

1 Capracotta

1 Larino

1 Montaquila

2 Palata

1 Ripalimosani

2 Termoli

I guariti di giornata sono 31 e pertanto il numero degli attualmente positivi scende a 527, mentre i totali da inizio emergenza sono 13.399.

I guariti totali sono 12.378, i decessi 480.

In isolamento si trovano 2897 cittadini.