Covid. L’indice Rt nazionale scende a 0.78, tutta l’Italia in zona Gialla

L’indice Rt continua a calare e passa da 0,86 a 0,78. La discesa dei contagi e dei ricoveri è costante tale che in nessuna regione i parametri epidemiologici sono peggiorati, cosa che permetterà di continuare a tenere aperte le attività produttive e a mantenere il coprifuoco alle 23. Nonostante alcune aree abbiano già la possibilità di passare in zona bianca, la prossima settimana tutte rimarranno ancora gialle. Per il passaggio nella fascia meno restrittiva bisognerà infatti aspettare la data del 1° giugno. Tutta l’Italia in zona Gialla da lunedì in vista dei primi passaggi in zona bianca (fra le tre regioni candidate c’è anche il Molise) da giugno e le nuove riaperture. La curva dei contagi resta stabile: nell’ultimo bollettino 5.741 nuovi casi di coronavirus e 164 morti covid. Intanto prosegue la campagna vaccinale con circa 29 milioni e mezzo di persone chre hanno ricevuto almeno una dose e 9 milioni e mezzo completamente vaccinati. Tanti i vaccine day istituiti da nord a sud per accelerare le somministrazioni ma poche le speranze per le vaccinazioni in vacanza.