Covid, ancora due decessi e due ricoveri. I nuovi casi sono 337

Tasso di positività al 22,3%. Tre dimessi e 851 guariti

I numeri continuano a non essere non buoni in Molise sul fronte dell’emergenza Covid. E la nostra regione risulta essere in controtendenza rispetto al resto del Paese dove l’epidemia rallenta vistosamente e i ricoveri calano drasticamente. Da noi, invece, i contagi restano alti, il tasso di positività è sopra il 20% e continuano a registrarsi decessi e ricoveri.

Dal bollettino odierno dell’Asrem, lunedì 14 febbraio, si registrano 2 decessi: non ce l’hanno fatta una donna di 84 anni di Vairano Patenora che era ricoverato in Malattie Infettive e un uomo di 74 anni di Termoli che si trovava nel reparto “anziano fragile”.

I morti totali per Covid in Molise, purtroppo, salgono a 557.  

Situazione al Cardarelli

Non si registrano trasferimenti ma ci sono 2 nuovi ricoveri: pazienti di Caserta e Isernia si sono aggravati ed hanno avuto bisogno dell’ospedalizzazione.

Oggi ci sono 3 dimessi,  pazienti di Monteroduni, Bojano e Campobasso hanno superato la malattia ed hanno lasciato l’ospedale.
Pertanto i ricoverati totali scendono a 45, di cui 26 in Malattie Infettive, 14 nel reparto “anziano fragile” e 5 in Terapia Intensiva.

Situazione vaccinale attualmente ricoverati

Dei 45 ricoverati, 21 non sono vaccinati, 1 ha una dose, 6 hanno due dosi e 17 hanno tre dosi.

I nuovi casi

Oggi si registrano 337 nuovi casi, tra molecolari e antigenici, su 1510 tamponi processati, per una percentuale di positivi su tamponi che si sale al 22,3%.

I nuovi casi (337) sono:

Oggi si registrano 851 guariti e pertanto il numero degli attualmente positivi scende a 7.284. I totali da inizio emergenza sono 35.344.

I guariti totali sono 27.479, i decessi 557. In isolamento si trovano 2.828 cittadini.